Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Restauri Grande Guerra (1915-1918) Castello Chiesa di San Martino
Azioni sul documento

Chiesa di San Martino

VENETO, Venezia, Castello, Campo San Martino

  • oggetto: lapide commemorativa ai caduti
  • collocazione specifica: Chiesa di San Martino Vescovo, facciata principale
  • data: 1922
  • autore: Gusso Francesco (progetto); Bonomi Sebastiano (variazione di progetto)
  • materia: pietra d'Istria; bronzo
  • descrizione: Lapide rettangolare con cornice sagomata; sui lati, quattro tondi marmorei accentrati e, agli angoli, quattro borchie bronzee. L'opera presenta un'epigrafe centrale, bipartita da un altorilievo raffigurante due rami, di quercia e di ulivo, intrecciati. Alla base di questi, uno stemma circondato da foglie di palma; tra le fronte, un tondo con il leone di San Marco.
  • notizie storico-critiche: Il 3 agosto 1922 l'ingegnere Francesco Gusso presentò alla Commissione all'Ornato il progetto per la lapide ai caduti della Chiesa di San Martino chiedendo il nulla osta per la messa in opera. Il 12 novembre 1922 Sebastiano Bonomi chiese al Municipio di Venezia di poter chiudere con un recinto l'area di lavoro. (Vedi Archivio Comunale Celestia, Venezia, posizione: 1921-1925, IX 4/9, fascicolo: 49933-28101/922).
         

chiesa di san martino, lapide commemorativa

   

 

Link al Catalogo Generale dei Beni Culturali (ICCD)

Scheda completa (pdf)

« settembre 2017 »
do lu ma me gi ve sa
12
3456789
10111213141516
1718192021 22 23
24 252627282930
 

Sviluppato con Plone CMS, il sistema open source di gestione dei contenuti

Questo sito è conforme ai seguenti standard: