Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Restauri Restauri e Cantieri Tese all'Isolotto Arsenale di Venezia - Tese all'Isolotto
Azioni sul documento

Arsenale di Venezia - Tese all'Isolotto

Opere di restauro delle Tese sud dell’Isolotto rivolte al risanamento delle coperture e delle strutture del tetto

Foto facciata Isolotto

Descrizione Storica:

Con il termine Isolotto veniva denominata una striscia di terra che separava la Darsena Nuova dalla Nuovissima. Su di essa insistevano due file di tese, la prima che affacciava sulla Darsena Nuova, realizzata nel Trecento (Tese sud), la seconda che affacciava sulla Darsena Nuovissima, realizzata alla metà del Cinquecento (Tese nord). Dopo l’Unità d’Italia l’Isolotto venne sbancato per creare un’unica Grande Darsena. Quasi tutte le tese dell'Isolotto vennero demolite ad eccezione delle prime quattro tese nord sul piazzale delle Gaggiandre e della prima tesa sud a ridosso delle Artiglierie. Quest'ultima è un edificio di straordinario interesse in quanto rappresenta l’unica testimonianza degli squeri trecenteschi dell’Isolotto. Non si sa quanto l’architettura sia stata modificata, si è però propensi a ritenere che, almeno per le membrature principali, si tratti della fabbrica trecentesca.

Descrizione Tecnica:

Lo stato di conservazione delle strutture lignee, sia primarie che secondarie, è molto precario; in particolare le capriate manifestano frequenti situazioni di marcescenza delle teste, spesso con la perdita pressoché totale dell’appoggio e con il conseguente rischio di crollo imminente.

Tipo d’intervento:

Le operazioni di restauro delle Tese sud dell’Isolotto, attualmente in corso di realizzazione, sono rivolte al risanamento delle coperture e delle strutture del tetto. L'intervento prevede una particolare attenzione per il contenimento delle sostituzioni di parti e dello smontaggio dei nodi, al fine di mantenere, per quanto possibile, l'autenticità materiale e strutturale del tetto.

 

Assonometria setti murari Isolotto Assonometria setti murari Isolotto

tese all’isolotto – restauri 2004  -2005 (1) tese all’isolotto – restauri 2004  -2005 (2) tese all’isolotto – restauri 2004  -2005 (3) tese all’isolotto – restauri 2004  -2005 (4) tese all’isolotto – restauri 2004  -2005 (5)

Finanziamento:

Programma Triennale del Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Anno Finanziario 2001 - 2003 Importi: euro 464.811,21 e euro 284.050,00

  • Responsabile del Procedimento: Arch. Claudio Menichelli
  • Progetto: Arch. Claudio Menichelli
  • Collaboratori progetto: C.T. Ferdinando Rizzardo, Ass. Natale Frattin
  • Direzione Lavori: Arch. Claudio Menichelli
  • Direttore Operativo: C.T. Ferdinando Rizzardo, C.T. Restauratore Alessandro Longega
  • Collaboratori esterni alla Amministrazione: Arch. Stefania Ballarin, Arch. Claudia Brito de Carvalho
  • Responsabile sicurezza: Ing. Francesco Marson
  • Impresa: Comm. Mario Dal Carlo e C. S.R.L. Impresa Costruzioni Edili e Restauri - Cannaregio 3027/D, Venezia
  • Direzione Cantiere Arch. Annachiara Arvedi

Data inizio lavori: 30 giugno 2004

Durata prevista dei Lavori: 300 giorni

Per ulteriori informazioni:

arch. Claudio MENICHELLI tel. 041 2710117 e-mail: claudio.menichelli@beniculturali.it


Vai al percorso (Da Piazza San Marco All’Arsenale) di cui fa parte questo cantiere

« agosto 2017 »
do lu ma me gi ve sa
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031
 

Sviluppato con Plone CMS, il sistema open source di gestione dei contenuti

Questo sito è conforme ai seguenti standard: