Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Archeologia Archeologia preventiva
Azioni sul documento

Archeologia preventiva

Il testo normativo di riferimento per la tutela, la valorizzazione le fruizione dei Beni archeologici in Italia è il Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio (D.Lgs. n. 42 del 4 giugno 2004 s.m.i.).

Con il Codice degli appalti (D.Lgs. 163 del 12 aprile 2006, artt. 95-97) è stata introdotta nella normativa italiana la c.d. “archeologia preventiva“, ovvero quell’insieme di procedure che permettono una valutazione preliminare, in fase di progettazione del rischio di interferenze con strutture e depositi di interesse archeologico: con successivo D.M. n. 60 del 20 marzo 2009 è stato emanato il regolamento attuativo.  Nel nuovo Codice degli appalti i riferimenti all’archeologia preventiva sono confluiti all’art. 25 del D.Lgs 50/2016 art. 25.

Ulteriori norme possono essere reperite attraverso la sezione “Normativa e pareri” del sito del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo”.

 

ELENCO DEGLI OPERATORI ABILITATI

L'intento dell'elenco è di offrire uno strumento operativo che risponda a criteri di oggettività e trasparenza e che renda la tutela del patrimonio archeologico italiano sempre più efficace, dando al tempo stesso maggiori garanzie rispetto ai tempi di esecuzione delle opere pubbliche. L'elenco è suddiviso in due sezioni: la prima per gli istituti e dipartimenti archeologici universitari, anche stranieri; la seconda per i soggetti in possesso del diploma di laurea e di specializzazione in archeologia o di dottorato di ricerca in archeologia, o di titolo di studio estero equipollente. I soggetti che intendano iscriversi all'elenco possono presentare domanda secondo il modello disponibile sul sito, seguendo le indicazioni che vengono fornite.


A seguito della riforma del MiBACT, l'elenco degli archeologi e degli istituti archeologici universitari abilitati alla redazione del documento di valutazione archeologica nel progetto preliminare di un'opera pubblica è ora gestito dalla Direzione Generale Educazione e ricerca, cui ci si dovrà rivolgere per ogni necessità ad esso relativa.


archeologia preventiva

(clicca sul logo soprastante per consultare l'elenco)
« maggio 2017 »
do lu ma me gi ve sa
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031
 

Sviluppato con Plone CMS, il sistema open source di gestione dei contenuti

Questo sito è conforme ai seguenti standard: